BARRIERA CHIMICA SYNTAX

Prezzo di listino €926,00

Imposte incluse.
BARRIERA CHIMICA ALL’ACQUA PER IL TRATTAMENTO DI MURATURE SOGGETTE A RISALITA CAPILLARE DI UMIDITA’ (disponibile anche a base solvente) REALIZZARE UNA BARRIERA ALLA RISALITA CAPILLARE DELL’UMIDITA’ ALL’INTERNO DELLE MURATURE: attraverso le porosità delle murature l’umidità risale per capillarità trasportando sali quali solfati, cloruri e nitrati che cristallizzano sulle superfici esterne dando origine ad efflorescenze e provocando distacchi e sfarinamento di intonaci e finiture. KEMIBARRIER Bio: liquido monocomponente a base acqua, che realizza un filtro idrofobizzante (taglio chimico) e impedisce la risalita capillare dell’acqua, annullando così le antiestetiche efflorescenze e l’azione disgregante dovuta alla cristallizzazione dei sali. KEMIBARRIER Bio viene utilizzato per il trattamento di murature interne, esterne, fuori terra o parzialmente interrate interessate da risalita di umidità capillare e da affioramenti salini. In generale viene utilizzato in tutti i casi di murature a vista oppure in combinazione con intonaci deumidificanti. PREPARAZIONE DEL SUPPORTO Disintonacare il vecchio intonaco per circa 0,5 m oltre il segno del livello massimo raggiunto dall’umidità nel corso delle stagioni. Spazzolare energicamente la superficie, asportando tutti i materiali incoerenti privi di consistenza, olii, disarmanti, sali, polvere e sporco in genere mediante picchettatura, spazzolatura e idrolavaggio. Riempire eventuali cavità con cocci di mattone e malta bastarda. Per murature fortemente impregnate di sali e/o sostanze oleose si eseguirà un lavaggio con una soluzione di alcool al 10% in acqua, applicata a pennello. Forare con una punta da trapano ø 15/20 mm, per circa 3/4 dello spessore della muratura. I fori dovranno essere distanziati di 15/20 cm circa. I fori dovranno essere inoltre inclinati di circa 10°. In caso di murature con notevoli cavità o fessurazioni effettuare preventivamente una serie di iniezioni riempitive di consolidamento con boiacca riempitiva INJECTION SYNT. APPLICAZIONE Fissare con malta cementizia i tubi per l’iniezione e attendere che la malta vada in presa, prima di iniettare il prodotto. La soluzione di KEMIBARRIER Bio è pronta all’uso e viene applicata per iniezione a bassa pressione, tramite apposita pompa, o per caduta. L’impregnazione va eseguita a saturazione del supporto. Si consiglia l’applicazione preliminare del rivestimento Osmosynt lungo la fascia di muratura interessata dall’intervento e successivamente dell’intonaco Airasan sulle intere superfici, al fine di smaltire l’umidità residua presente all’interno della muratura. CONSUMO: il consumo medio è di circa 0,5 litri per foro, ma è altamente variabile da 0,1 ad 1 litro per foro a seconda della porosità del supporto. CONFEZIONE: tanica da 5 o 20 lt.